velocizzare wordpress

Sito Pesante Da Caricare – Come Velocizzare WordPress

Hai Un Sito Pesante Da Caricare? Velocizzalo…

Come Velocizzare WordPress – La Guida

  1. La Scelta Dell’Host
  2. Il Tema Giusto
  3. I Plugin Essenziali
  4. W3 Total Cache
  5. Cloudflare e W3
  6. Autoptimize

Vi siete mai accorti che spesso i siti web sono davvero lenti? Tempi di caricamento interminabili e pagine pesantissime da caricare. Questo è considerato un grosso problema nel mondo di internet, soprattutto se il vostro sito è un e-commerce.

Amazon ed Ebay hanno stimato che se una delle loro pagine impiega più di 3 secondi a caricare, il tasso di conversione si abbassa del 30/40%.

Ma come è possibile?

Semplice i nostri utenti non hanno voglia di perdere tempo.

Ma come facciamo a sapere se anche noi abbiamo un sito pesante da caricare?

Dobbiamo iniziare a fare tanti test, controllare la velocità di caricamento e la pesantezza delle pagine.

sito lento da caricare

sito lento da caricare

Perchè non controllate il vostro sito con Page Speed Insight (Google), Pingdom e GTMetrix per farvi un’idea?

I risultati che otterrete possono essere migliorati, e di molto anche. Per essere soddisfatti dovreste riuscire ad ottenere almeno un punteggio dell’85% in tutti i test.

velocizzare blog wordpress

velocizzare blog wordpress

Sembra difficile, e forse per chi è alle prime armi lo potrebbe essere, ma tranquilli che andremo a migliorare la velocità del vostro sito web attraverso una piccola guida, nella quale cercherò di essere il più chiaro possibile.

Sito pesante da caricare

Sito pesante da caricare

Come Inziare a Velocizzare il Caricamento Di WordPress

Suddividerò questa guida in più parti per fare in modo che abbiate la possibilità di ottimizzare le vostre pagine un passo alla volta. Se avete delle difficoltà non esitate a contattarmi.

Vediamo prima di tutto cosa ci serve per partire con una buona spinta:

Host Per Ospitare Il Tuo Sito Pesante Da Caricare

Non possiamo pensare di partire senza delle buone fondamenta. L’host è una delle parti fondamentali per il nostro sito web e può far la differenza nella riuscita di un progetto. Potreste avere il miglior sito del mondo in fatto di design ed ottimizzazione ma se ha tempi di caricamento infiniti, è off-line ogni due per tre ed in caso di problemi l’assistenza non è al vostro fianco non arriverete mai da nessuna parte.

Pensate alle vostre esigenze. State facendo un sito per guadagnare o per passarvi il tempo? Perchè se volete guadagnare grazie alla vostra attività online, qualsiasi essa sia, dovete avere già la mente proiettata al futuro. Pensate a quante persone potrebbero visitare il vostro sito. Il piano base fa per voi? Se contate di avere molti visitatori fin da subito orientatevi su qualcosa di professionale.

Host Base e Pro

Ci sono diverse opportunità sul web per acquistare un host a poco prezzo. Se il vostro sito è pesante da caricare vi servirà un host professionale che sia pronto a rispondere alle vostre esigenze. Se volete solo provare una nuova esperienza vi consiglio di orientarvi su di un piano base di uno di questi servizi.

Base

4

Netsons: Servizio a cui mi sono affidato in diverse occasioni. Una garanzia se vogliamo iniziare la nostra esperienza sul web. La velocità dei server è davvero ottima ed i tempi di down (periodi di tempo in cui il sito non è raggiungibile a causa di problemi tecnici) sono rarissimi. Il piano Professionale Condiviso è davvero perfetto per chi vuole partire bene. Il costo è di circa una ventina di Euro l’anno e di sicuro è alla portata di tutti. Ha delle ottime soluzioni anche per chi ha già un buon flusso di traffico oppure un sito costruito con WordPress.

Serverplan: Se cercate un buon host, con delle ottime recensioni e server con ottime prestazioni allora questo farà per voi. Il piano base è abbastanza economico anche se quello che vi ho proposto prima costa meno.

Professional

-Netsons: Come vi dicevo, ci sono degli ottimi piani per siti di grosse dimensioni e con tanto traffico. Potrebbe essere una buonissima scelta anche se non è quella che vi consiglio.

250x250_025365dcae5ace195dd76db2edd7106d

SiteGround: Questo servizio è davvero quello che fa al caso vostro se cercate qualcosa di professionale o se per caso avete tanto traffico ed il vostro piano base inizia a far fatica a gestire tutte le richieste. Un’assistenza impeccabile che risponderà alle vostre domande in pochi minuti e vi guiderà per risolvere tutti i problemi. I server di SiteGround sono velocissimi e se volete far in modo che il vostro sito sia veloce come un razzo questa è la scelta migliore.

Siete Indecisi?

Iniziate a valutare ogni possibile ipotesi. Se dovete ancora iniziare il vostro sito web allora vi consiglio il piano base di Netsons mentre se avete già un sito avviato e volete spingerlo al massimo per superare la vostra concorrenza allora pensate ad un piano professionale, con server dedicati oppure qualcosa di più potente come SiteGround. Mi raccomando, scegliete sempre un Host Linux se volete usare WordPress. Avrete meno difficoltà nell’installazione e nell’ottimizzazione.

Questo non è che il primo passo per migliorare un sito pesante da caricare. Se vuoi scoprire come migliorare ulteriormente il tuo blog costruito con WordPress oppure il tuo portale prosegui con la prossima parte della guida.

Parte 2

->Il Tema Giusto<-

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *