posizionamento siti web sui motori di ricerca

Posizionamento Siti Web, A Cosa Serve?

Posizionamento Siti Web: L’ABC del Web Marketing

Ogni giorno eseguiamo decine e decine di ricerche per toglierci dei dubbi, cercare delle ricette, acquistare oggetti nei vari store online, vedere video ecc… Tutto questo è possibile grazie ai motori di ricerca come Google, Bing, Yahoo e tutti gli altri strumenti che vi permettono di trovare in rete tutto quello che cercate. Negli ultimi anni i motori di ricerca si sono evoluti a tal punto da imparare a conoscerci, anticipare le nostre ricerche, suggerirci risultati adatti ai nostri gusti ed adatti al tipo di ricerca effettuata, e sicuramente miglioreranno di giorno in giorno; Ma perchè a noi, che abbiamo un sito web, devono interessare così tanto i motori di ricerca? Semplice! I motori di ricerca sono una parte fondamentale per il vostro business online.

posizionamento siti web sui motori di ricerca

posizionamento siti web sui motori di ricerca

Ogni volta che eseguite una ricerca su un motore di ricerca vi verranno presentati dei risultati che, secondo centinaia e centinaia di criteri di ricerca, sono i più pertinenti al tipo di ricerca da voi effettuata, e solitamente il risultato che cercate è nella prima pagina vero?

Non serve un genio per capire che essere in prima pagina è sicuramente un vantaggio incredibile rispetto alla concorrenza per guadagnare lettori,clienti e follower. Eccoci allora alla domanda che affligge centinaia e centinaia di persone ogni giorno, come ci si posiziona sul web?

La SERP

Siete curiosi di vedere in che posizione siete? Beh vi basterà scrivere una parola chiave che avete utilizzato per ottimizzare una vostra pagina od un vostro articolo ed effettuare la ricerca su Google. Come è andata? Delusi? Se non siete apparsi è perchè ancora non avete iniziato ad ottimizzare il vostro sito per essere trovati sul web, tra poco vi introdurrò a questo fantastico argomento, ma soffermiamoci un attimo ancora sui risultati della ricerca.

Serp google siti web

Serp google siti web

Quelli che vi sono apparsi sono tutti i siti web che Google ha scelto per pertinenza con la vostra ricerca, analizzando tantissime pagine web ed altrettanti fattori, mettendo in classifica discendente i più adatti alle parole cercate. Questa classifica si chiama SERP (Search Engine Result Page) e sarà il vostro incubo per tutto il tempo in cui porterete avanti il vostro sito 🙂 A meno chè non sappiate come fare per scalare le varie posizioni, allora sarà una vostra alleata per portare avanti il vostro business.

La SEO

Purtroppo l’algoritmo(il programma che sta dietro alle decisioni della ricerca di Google) non è conosciuto, ma c’è chi, come me e tantissimi altri, studia i cambiamenti della SERP, studia gli aggiornamenti degli algoritmi, testa e sperimenta soluzioni in grado di migliorare il posizionamento delle pagine e tenta di capire il funzionamento di questi fantomatici motori di ricerca. Tutto questo si chiama SEO (Search Engine Optimization), ed è la “scienza” che sta dietro ad ogni sito web che viene visitato da centinaia di persone al giorno.

Il Web Marketing

Google ovviamente si sta evolvendo e con gli ultimi aggiornamenti sta diventando sempre più umano, introducendo un algoritmo detto RankBrain, segnando il punto di svolta tra le vecchie abitudini dei Seo e mettendo fine a tanti trucchetti usati dai furbetti per posizionarsi meglio nella SERP. Siamo di fronte all’intelligenza artificiale by Google cari miei. Non ci rimane che unire il caro vecchio marketing alla Seo, lottare ogni giorno per farci conoscere e guadagnare clienti, migliorare il nostro posizionamento in maniera naturale e sfruttare tutti gli strumenti a nostra disposizione per essere trovati nelle ricerche degli utenti.

web marketing

web marketing

Il Posizionamento siti web

Al giorno d’oggi la Seo ed il web marketing viaggiano a braccetto e rispetto a qualche anno fa, quando ancora per posizionarsi bene sul web bastavano alcuni semplici escamotage, siamo di fronte ad una rivoluzione digitale che va a colpire tutti i gestori di siti web. Ora dobbiamo creare contenuti originali, che aiutino i nostri lettori e che li spronino a condividerli con il resto dei loro amici o conoscenti sui vari forum, blog, social network ed aggregatori di notizie. Il nostro primo obbiettivo deve essere quello di creare un legame con i nostri lettori in modo che rimangano “fedeli” al nostro portale, uno di questi l’abbiamo già visto nei giorni scorsi ed è quello di iniziare la tua campagna di email marketing, attraverso tante tecniche che analizzeremo insieme e che aiuteranno il vostro posizionamento siti web spingendovi fino alle prime posizioni della SERP.

Le prime posizioni nella ricerca di Google vi porteranno tantissimi vantaggi, uno dei quali è sicuramente la visibilità a centinaia, se non migliaia, di persone diverse ogni mese, un maggior numero di conversioni e vi aiuteranno a far crescere la vostra reputazione online. Ma come facciamo a sapere da dove arrivano i nostri lettori?

Diamo subito uno sguardo alle principali fonti di traffico(potrete guardarle dal vostro account di Analytics, se non l’hai ancora impostato è arrivato il momento di farlo) che indirizzeranno gli utenti verso il vostro portale:

-Traffico Diretto: Sono tutte le persone che digitano il vostro indirizzo web nella barra degli indirizzi del browser

-Traffico Refferal: Sono gli utenti che arrivano sul vostro portale tramite un link trovato su un altro sito web

-Traffico Social: Lo dice la parola stessa, deriva da tutti i vari social sites che rimandano al vostro sito

-Traffico a Pagamento: Lo dice la parola stessa, sono tutti gli annunci pubblicitari che inserite sui vari Google, Bing ecc.

-Traffico Organico: E’ la parte che più ci interessa, sono tutti i visitatori che cercando una determinata parola trovano il vostro sito nelle prime posizioni.

Il traffico organico è una delle parti fondamentali della seo e del web marketing, oltre che ad essere praticamente gratuito vi permetterà di ottenere un’esposizione enorme rispetto ad esempio ai soli social network oppure al traffico a pagamento. Solitamente è anche una delle fonti che permette di ottenere più conversioni sul vostro sito poichè chi arriva da voi dopo aver cercato sul web una determinata parola chiave è perchè è davvero interessato all’argomento oppure al tipo di prodotto.

Abbiamo quindi davanti la sfida che vi dovrete prendere a cuore per i prossimi mesi od anni, arrivare in cima ai risultati di Google. Non preoccupatevi nulla è impossibile e se ascolterete i miei consigli e quelli di persone più esperte di me, che interverranno prossimamente, riuscirete a raggiungere i vostri obbiettivi.

Abbiamo delle linee guida che Google ci lascia per avere una minima idea di quello che serve per essere abbastanza conformi agli standard dettati dalla stessa Big G per apparire nei suoi risultati, ve le lascio se volete dare uno sguardo ma ve li spiegherò meglio nel mio articolo sulla SEO.

Dobbiamo quindi preoccuparci di imparare le basi del web marketing ed applicarle al nostro sito per migliorarne l’immagine e farlo conoscere agli utenti che rientrano nella nostra nicchia, ed applicare le regole della Seo per la costruzione del sito e per la sua reputazione nel mondo dei siti web e dei motori di ricerca. So che magari adesso siete confusi, ma questa non è che un introduzione al mondo del Digital Marketing ed a tutti i benefici che vi porterà un ottimo posizionamento del vostro sito web.

Cercherò di accompagnarvi nel mondo della Seo e del web marketing, che non sono mai stati così vicini tra di loro come nell’ultimo periodo, e scopriremo insieme come migliorare il posizionamento siti web, aumentando le vostre visite, i vostri follower e le vostre entrate. Nel caso abbiate qualche dubbio non esitate a scrivermi 😉

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *